WordPress, cos’è e perchè sceglierlo

Wordpress

Categoria : Wordpress

WordPress è un Content Management System open source dedicato principalmente all’editoria personale, ottimizzato per la creazione di blog con una attenzione particolare all’estetica, al rispetto degli standard web ed all’usabilità.
Il prodotto è presente sul mercato fin dal 2003 e si è rapidamente espanso, divenendo ben presto il CMS più diffuso in rete, con le sue funzioni base ampliate da una nutrita schiera di plugin che lo rendono uno strumento versatile ed adatto alla realizzazione di siti dinamici di vario tipo, non limitandosi solamente all’universo dei blog, all’interno del quale rimane indiscutibilmente il leader di mercato.
Quali sono, quindi, i punti di forza di WordPress e quali motivi potrebbero portare a sceglierlo in alternativa ai concorrenti? Vediamone un breve elenco:

  1. Semplicità di installazione ed aggiornamento
    L’installazione di WordPress risulta essere veramente semplice, sono sufficienti pochi passaggi per ottenere già il prodotto base perfettamente funzionante, pronto per l’inserimento dei primi contenuti.
    Ancor più importante è il discorso dell’aggiornamento, che spesso risulta essere abbastanza ostico nei prodotti concorrenti, è invece enormemente semplice ed immediato su WordPress, che ha nel backoffice una funzione di ricerca automatica degli aggiornamenti, e sarà sufficiente una semplice conferma per aggiornare il sistema.
  2. Sistema di gestione dei contenuti
    I contenuti sono gestiti in maniera nativa ed intuitiva dal sistema, che mette a disposizione un comodo editor di testo dall’utilizzo immediato, una struttura molto semplice basata sulle categorie (di base su un livello, è comunque possibile la creazione di una struttura gerarchica con sottolivelli) e soprattutto un efficace sistema di tag, ovvero etichette che permettono di raggruppare ed individuare facilmente post con argomenti simili, anche se appartenenti a categorie diverse.
  3. Attenzione all’aspetto SEO
    WordPress è un CMS decisamente SEO-oriented, permette quindi con sforzo veramente minimo di ottenere un sito ottimizzato per i motori di ricerca, grazie alla propria struttura e ad alcuni plugin decisamente performanti, tra cui si segnala l’ottimo All In One SEO, che già da solo è sufficiente nella stragrande maggioranza dei casi.
  4. Grafica e template
    L’enorme diffusione di questo CMS garantisce agli utilizzatori anche la possibilità di scelta tra un gran numero di template, che permettono di impostare l’aspetto grafico del sito e di mutarne rapidamente l’aspetto lasciando inalterati i contenuti. Così come l’intero sistema, anche i template vengono costantemente aggiornati, mantenendo la compatibilità con le nuove versioni che vengono progressivamente rilasciate.

In generale, quindi, WordPress si fa sicuramente preferire se il tipo di progetto che si intende sviluppare è un blog, in quanto è un prodotto che nasce specificamente per questo tipo di siti ed è perfettamente ottimizzato per essi, ma può essere una valida scelta anche per siti aziendali di dimensioni non eccessive e che possano essere gestiti senza particolari competenze specifiche.
Il gran numero di plugin aggiuntivi sviluppato nel corso degli anni permette di realizzare con questa piattaforma anche progetti più complessi, per i quali, tuttavia, potrebbe essere preferibile l’utilizzo di un CMS già orientato alla multi utenza, come può essere Joomla.


Lascia un commento

.

.